venerdì 25 luglio 2014

W...w...w... Wednesday! (63)

www...wednesdays è stato creato da MizB di ShouldBeReading


What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Quale libro hai finito di recente?)
What do you think you’ll read next? (Quale libro pensi sarà la tua prossima lettura?)




Anche questa volta in ritardo, ma si rinnova l'appuntamento con W...w...w... Wednesdays! E' passato un mese esatto dall'ultima puntata (in verità una flash è stata postata sulla pagina facebook e su instagram, cliccate sui link per leggere), e nel frattempo ho dato esami e sono finalmente entrata in modalità vacanza - nonostante, chi va all'università, sappia benissimo quanto questo sia un termine relativo... 
Anche le letture sono rallentate, ma da una settimana ho ripreso disperatamente a leggere. Ho quindi finito, dopo I middlestein di Jami Attenberg - di cui scriverò presto la recensione -, Come finisce un libro di Alessandro Gazoia (sì, finalmente l'ho letto), Due punti - ultima opera della Szymborska prima della morte -, La figlia del capitano di Puskin e ieri sera ho terminato Non c'è niente che fa male così, opera prima di Amabile Giusti (anche di questo arriverà presto la recensione). Prima di questi avevo terminato Le relazioni pericolose - che ho trovato spettacolare, consigliatissimo anche il film -, Stoner - su cui sono abbastanza confusa: non mi è piaciuto come mi aspettavo e gli darò un'altra occhiata prima di scrivere la recensione - e Don Giovanni o il convito di pietra di Moliere. 
Questa mattina, al mare, ho invece cominciato L'amante di Marguerite Duras. E' così bello e così breve che credo lo finirò subito. Un po' di più durerà Il demone della teoria di Antoine Compagnon, una lettura altrettanto splendida anche se naturalmente diversissima. 
Venendo al prossimo libro... Oltre all'amatissimo - ehm... - Montesquieu con le sue Lettere persiane in lettura, come da due mesi, per l'esame di letteratura francese, ho deciso di rompere gli indugi e di cominciare Il cardellino di Donna Tartt. O adesso o mai più! 
Ho previsto, comunque, almeno altri quattro libri da terminare entro fine mese: arriverò a 61 battendo il record di letture dello scorso anno - sì, questa è una mia idiosincrasia.
Raccontatemi delle vostre letture estive! 

What are you currently reading?


What did you recently finish reading?

Non c'è niente che fa male così


What do you think you’ll read next?



Lettura sotto l'ombrellone! :)

8 commenti:

  1. Sono curiosa di scoprire cosa ne pensi dell'esordio della Giusti: i titoli successivi non sembrano essere il mio genere, mentre questo mi incuriosisce da un po'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti anticipo solo che sono tre stelle :)

      Elimina
  2. Oh, son proprio curiosa di sapere cosa ne pensi di Come finisce il libro, io lo recensirò tra oggi e domani.
    L'amante è bello, allora? Dannati pareri contrastanti. Non so da dove iniziare con la Duras ò_ò

    RispondiElimina
  3. L'amante è MAGNIFICO, scritto davvero bene.
    Il libro di gazoia l'ho trovato ottimo, un buon approccio, anche se sto ancora cercando qualcuno che mi dica qualcosa di nuovo

    RispondiElimina
  4. Di questi, credo che leggerei volentieri soprattutto il nuovo della Tart (che non avevo neppure realizzato fosse uscito XD), perché della stessa autricr ho letto "Il piccolo amico", una lettura che mi ha emozionato tantissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo sapevi? D: Pensa che ha vinto pure il Pulitzer!

      Elimina
  5. Sono contenta ti sia piaciuto Le relazioni pericolose, anche io l'ho trovato geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rimasta sorpresa perché, in tutta sincerità, mi aspettavo una barba di libro! E invece no!

      Elimina

Grazie per aver condiviso la tua opinione!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...